Via Vittorio Emanuele 75, Erice Veure mapa:
Truqui a la recepció ara:+390923869377

L’arte del corallo rivive al museo Pepoli  

No et perdis la cita al Museu Agostino Pepoli de Trapani, que acollirà la Mosta "Les grans obres mestres de corall - Corals de Trapani dels segles XVII i XVIII" de la 18 De maig a 30 Juny. Una oda a la creativitat mediterrània, entre el sagrat i el profà, che fa rinascere la tradizione degli antichi mastri corallai del trapanese dove già nel 1400, nel cuore del centro storico, in via dei Corallai, lavoravano oltre 25 botteghe di artigiani.
Un vero e proprio omaggio al corallo che, secondo la mitologia, nasceva dal sangue della testa recisa di Medusa solidificando a contatto con l’aria e che è stato da sempre oggetto della nascita di miti e credenze popolari. Una Mostra, insomma, con la quale si intende valorizzare una delle tradizioni più antiche e preziose della Sicilia: l’ars corallarum et sculptorum coralli.
Alla Mostra, Organizzata e voluta dalla “Fondazione Puglisi COsentino”, ospitata a Catania fino al 5 Maggio presso il Palazzo Valle e curata a Trapani dalla Dott.ssa Valeria Li Vigni, saranno presenti oltre 120 manufatti provenienti dalle preziose collezioni della Banca Popolare di Novara, del Museo Diocesano di Monreale, della Fondazione Whitaker e collezionisti privati. Tra questi ritroviamo: gioielli, arredi sacri, calamai, saliere, cornici decorate , specchiere, scrigni e tavoli da gioco; doni della natura che le mani dei maestri artigiani hanno trasformato in poesia per adornare case principesche e regge regalandoci oggi l’occasione unica di rivivere la bellezza di veri e propri tesori del nostro passato.

 

Cap comentari encara.

Introdueix el teu COMENTARI:

Vostè ha de ser connectat per publicar un comentari.

Subscriure al butlletí: